Zone rurali intelligenti e competitive

“Zone rurali intelligenti e competitive” è uno dei grandi temi di intervento della Rete europea per lo sviluppo rurale (RESR) nel periodo di programmazione 2014-2020.

Questo tema si ricollega direttamente a tre priorità della politica di sviluppo rurale:

Priorità 1: promuovere il trasferimento di conoscenze e l’innovazione nel settore agricolo e forestale e nelle zone rurali.

Priorità 2: potenziare in tutte le regioni la redditività delle aziende agricole e la competitività dell’agricoltura in tutte le sue forme e promuovere tecnologie innovative per le aziende agricole e la gestione sostenibile delle foreste.

Priorità 3: promuovere l’organizzazione della filiera alimentare, comprese la trasformazione e la commercializzazione dei prodotti agricoli, il benessere degli animali e la gestione del rischio nel settore agricolo.

Le attività condotte sinora nell’ambito del tema “Zone rurali intelligenti e competitive” nel periodo 2014-2020 si sono concentrate sui seguenti sottotemi:

  1. Filiere alimentari
  2. Imprese rurali