Publications

Total results: 49.

This issue of the EU Rural Review examines the role of networking in rural development policy. It traces how networking has evolved to become a defining characteristic of rural development in Europe. 

All types of rural stakeholders interact in today’s increasingly diverse networking ecosystem. The publication concludes by considering how Networking will continue to evolve under the future policy environment.

For more about networking check out ‘networX’, the largest gathering of rural networking practitioners organised under the current programming period.

This factsheet presents key findings about the experiences of Network Support Units (NSUs) in collecting and disseminating examples of projects supported through the European Agricultural Fund for Rural Development (EAFRD). The findings emerged from the analysis of information gathered through an online survey and the ENRD Workshop on 'Project Examples and Good Practices'.

The Common Network Statistics (CNS) provides an insight into the quantitative outputs of NRNs in Y4 (2017 data), highlighting the development achieved by the NRNs.

This factsheet was produced by the ENRD Thematic Group (TG) on 'Sustainable Management of Water and Soils' (2017-2018).
It overviews the topic and includes the TG's recommendations on how to improve water and soil management through multi-actor approaches.

Questo numero della rivista rurale dell’UE presenta una serie di iniziative avviate dalle comunità rurali in tutta Europa per trovare soluzioni concrete alle sfide cui sono confrontate e per cogliere nuove opportunità.

La pubblicazione analizza modi nuovi e innovativi di sfruttare l’innovazione digitale e sociale per potenziare i servizi rurali di base. Esamina inoltre approcci nazionali e regionali che consentono di creare condizioni favorevoli all’emergere di tali aspetti, nonché il contributo dei Programmi di sviluppo rurale per promuovere l’innovazione in tali servizi.

Questo numero si fonda sul lavoro tematico di più ampio respiro della RESR sui “Villaggi intelligenti”.

Questo numero della rivista rurale dell’UE, dedicato a un uso efficiente delle risorse, analizza le implicazioni per lo sviluppo rurale del concetto “fare di più con meno”. Incentrato esclusivamente sulla gestione dell’acqua e del suolo, esso evidenzia come le zone rurali possano diventare più efficienti sotto il profilo delle risorse. 

La pubblicazione descrive pratiche virtuose in questo ambito ed evidenzia come la politica di sviluppo rurale dell’UE possa essere utilizzata al meglio per sostenere una gestione più efficace delle risorse naturali. Viene inoltre presentato il programma dell’Unione europea “LIFE”, i cui progetti pilota forniscono molteplici esempi virtuosi di pratiche sostenibili che possono essere replicati nel comparto agricolo e in altri settori dell’economia rurale. 

Questo numero si fonda sul lavoro tematico di più ampio respiro della RESR su “Economie rurali efficienti sotto il profilo delle risorse”.

Il documento illustra le principali raccomandazioni formulate da questo Gruppo tematico della RESR su come migliorare la gestione dell’acqua e del suolo sotto il profilo delle risorse nell’ambito dei Programmi di sviluppo rurale (PSR).

Questo numero della Rivista rurale dell’UE analizza alcune delle ultime teorie e pratiche in materia di sostegno all’imprenditoria rurale per promuovere lo sviluppo di forme di attività innovative, sfruttando con successo le nuove opportunità emergenti e le potenzialità latenti nei territori rurali.

Senza ignorare le molteplici sfide delle zone rurali d’Europa, questo numero esamina gli sbocchi e le nuove opportunità che vanno emergendo in un’ampia gamma di settori: da quello delle biotecnologie all’economia delle esperienze, dalle moderne tecnologie dell’informazione alle nuove esigenze dei consumatori.

La pubblicazione, infine, esamina come utilizzare in modo strategico i Programmi di sviluppo rurale per ottimizzare queste opportunità, individuando soluzioni più intelligenti per un efficace sostegno alle imprese e concentrando gli sforzi in modo mirato per ovviare ad alcune criticità specifiche ai territori rurali.

Pages