Publications

Total results: 12.

Questo numero della rivista rurale dell’UE, dedicato a un uso efficiente delle risorse, analizza le implicazioni per lo sviluppo rurale del concetto “fare di più con meno”. Incentrato esclusivamente sulla gestione dell’acqua e del suolo, esso evidenzia come le zone rurali possano diventare più efficienti sotto il profilo delle risorse. 

La pubblicazione descrive pratiche virtuose in questo ambito ed evidenzia come la politica di sviluppo rurale dell’UE possa essere utilizzata al meglio per sostenere una gestione più efficace delle risorse naturali. Viene inoltre presentato il programma dell’Unione europea “LIFE”, i cui progetti pilota forniscono molteplici esempi virtuosi di pratiche sostenibili che possono essere replicati nel comparto agricolo e in altri settori dell’economia rurale. 

Questo numero si fonda sul lavoro tematico di più ampio respiro della RESR su “Economie rurali efficienti sotto il profilo delle risorse”.

Questo documento di lavoro e di sintesi è stato preparato come materiale documentale per il lavoro tematico della RESR in materia di 'inclusione sociale' (2017-2018).

Tratta argomenti come 'accoglienza dei richiedenti asilo' e 'accoglienza dei nuovi imprenditori'.

Questo documento di lavoro e di sintesi è stato preparato come materiale documentale per il lavoro tematico della RESR in materia di 'inclusione sociale' (2017-2018).

Tratta argomenti come il ruolo delle arti e della cultura, dei giovani nelle zone rurali e dei centri di aggregazione sociale.

Questo numero della Rivista rurale dell’UE illustra possibili soluzioni per “migliorare la competitività dei produttori primari integrandoli meglio nella filiera agroalimentare”, uno degli aspetti specifici della politica di sviluppo rurale dell’Unione europea.

La pubblicazione passa in rassegna una serie di strumenti per valorizzare le filiere, esplorando altresì i principali sbocchi commerciali per i produttori rurali in termini di estensione dei mercati rurali; migliore accesso ai mercati urbani; accesso agli appalti pubblici per le forniture di prodotti alimentari.

La rivista, inoltre, sottolinea l’importanza di attuare strategie mirate a sostenere filiere più intelligenti sfruttando collegamenti con il settore della ricerca e i Programmi di sviluppo rurale (PSR).

Questo numero della Rivista rurale dell’UE evidenzia sia il ruolo della politica di sviluppo rurale dell’UE rispetto ad alcune sfide più generali della nostra società, sia le opportunità concrete di massimizzare il positivo impatto di tale politica sul campo. Vengono analizzate, in particolare, le risposte a criticità legate ad un accesso limitato alla banda larga in ambito rurale; ai cambiamenti climatici globali e all’attuale crisi umanitaria dei rifugiati. La pubblicazione prosegue analizzando in dettaglio alcuni strumenti strategici dell’UE nuovi o in divenire quali: CLLD plurifondo; Fondo europeo per gli investimenti strategici; Misura “Cooperazione” dei PSR.

The United Nations has declared 2014 the International Year of Family Farming, the primary aim of which is to promote, develop and strengthen all types of family-oriented agriculture as a socially valuable, economically viable and environmentally sustainable model.

How Rural Development Programmes (RDPs) are contributing to the promotion of local food production and short supply chains.

A closer look at how EU agriculture and rural development policy help promote rural entrepreneurship.

Pages