Publications

Total results: 19.

This is the highlights report of the ENRD Workshop on 'Combatting Rural Depopulation: Cretaing new opportunities for vibrant rural areas'. 

It overviews the key drivers and effects of population decline in rural areas across the EU, looking at the role of the Rural Development Programmes (RDPs) and other EU policies and instruments in order to help create an enabling rural environment. It explores examples of projects contributing to the creation of business opportunities and the improvement of services and quality of life in rural communities, as well as examples of integrated approaches that can help combat rural depopulation.

EAFRD Projects Brochure Youth and Generational Renewal

Questa edizione degli opuscoli dei progetti FEASR presenta dodici progetti che illustrano come la politica di sviluppo rurale contribuisce a migliorare l’attrattiva delle zone rurali per i giovani, così che possano viverci e lavorare, nel settore dell’agricoltura ma non solo.

I giovani delle zone rurali, e in particolare i giovani agricoltori, rafforzano la vitalità del mondo rurale e aprono la strada a catene di valore più solide e alla prosperità del mondo rurale. Il ricambio generazionale è una condizione essenziale per migliorare la competitività del settore agricolo sul più lungo periodo e per la produzione alimentare sostenibile in Europa.

Le reti – e le reti per lo sviluppo rurale ne sono un ottimo esempio – sono formate essenzialmente e soprattutto da persone. Ci si riunisce, si elaborano nuove modalità di riflessione e azione e, insieme, si costruisce qualcosa di nuovo, qualcosa più grande della somma delle singole parti, e qualcosa che risulti vantaggioso per ogni comunità rurale.

In occasione di networX – il maggior punto di incontro della comunità di reti rurali in Europa, organizzato nel periodo di programmazione 2014-2020 – desideriamo rendere omaggio allo spirito umano della creazione di reti e celebrare i 10 anni della Rete europea per lo sviluppo rurale (RESR).

Il volume evidenzia le reti rurali attraverso gli occhi dei giovani, poiché sono loro che determineranno il futuro sviluppo dell’ambiente rurale europeo. Illustra inoltre il modo in cui le reti sostengono l’imprenditorialità rurale, l’ambiente, il patrimonio rurale e le comunità rurali dinamiche, aspetti in cui le reti rurali hanno un impatto inconfondibile.

Questa sintesi esamina il sostegno di un gruppo di azione locale (GAL) austriaco allo sviluppo di comunità sostenibili tramite progetti correlati alla gioventù rurale, all’impegno civico e allo scambio di know-how (maggiori particolari qui).
L’esempio è stato presentato in occasione di un seminario della RESR “LEADER/CLLD”.

Questo numero della rivista, dedicato al tema del “ricambio generazionale” nello sviluppo rurale, analizza gli interventi messi in campo per accogliere e sostenere una nuova generazione di agricoltori, comprese le proposte legislative della Commissione europea per la Politica agricola comune (PAC) post-2020.

In questo numero, le consuete rubriche “Notizie e aggiornamenti” dalla RESR e dall’UE e “Questioni rurali, prospettive rurali” danno voce ai portatori di interesse su temi che spaziano dalla più ampia indagine sinora realizzata su LEADER/CLLD al nuovo modello di attuazione della PAC.

This is the main report of a dedicated ENRD workshop, which overviews inspiring youth initiatives and projects related to youth entrepreneurship, rural-urban linkages, communication, and digitisation, as well as specific policy tools and funds to support these.

Questo numero della rivista rurale dell’UE, dedicato a un uso efficiente delle risorse, analizza le implicazioni per lo sviluppo rurale del concetto “fare di più con meno”. Incentrato esclusivamente sulla gestione dell’acqua e del suolo, esso evidenzia come le zone rurali possano diventare più efficienti sotto il profilo delle risorse. 

La pubblicazione descrive pratiche virtuose in questo ambito ed evidenzia come la politica di sviluppo rurale dell’UE possa essere utilizzata al meglio per sostenere una gestione più efficace delle risorse naturali. Viene inoltre presentato il programma dell’Unione europea “LIFE”, i cui progetti pilota forniscono molteplici esempi virtuosi di pratiche sostenibili che possono essere replicati nel comparto agricolo e in altri settori dell’economia rurale. 

Questo numero si fonda sul lavoro tematico di più ampio respiro della RESR su “Economie rurali efficienti sotto il profilo delle risorse”.

Questo opuscolo analizza il contributo dei finanziamenti erogati nell’ambito dei Programmi di sviluppo rurale (PSR) cofinanziati dal FEASR per un uso sostenibile delle risorse naturali, in particolare acqua e suolo.

Il concetto di uso efficiente delle risorse si fonda sull’idea “fare di più con meno”. In questa ottica, i progetti presentati in questo volume evidenziano una serie di pratiche virtuose che generano un maggior valore economico e ambientale con minori input.

Il Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR) fornisce un prezioso sostegno alle economie rurali d’Europa, accelerando il passaggio verso un’agricoltura più sostenibile.

Pages