Publications

Total results: 30.

This documents explores the role of awareness‑raising and communication in promoting the development of sustainable bioeconomy value chains in European rural areas.

The document is part of the analytical work carried out by the ENRD Thematic Group on 'Mainstreaming the Bioeconomy'.

This document presents an overview of the existing policy tools and instruments supporting the bioeconomy at European, national and local level, highlighting their applications and possible synergies.

The document is part of the analytical work carried out by the ENRD Thematic Group on 'Mainstreaming the Bioeconomy'.

Questo documento orientativo esamina nello specifico il ruolo potenziale della cooperazione di tipo non LEADER/CLLD a sostegno dei villaggi intelligenti.

È stato realizzato principalmente mediante l’interpretazione degli orientamenti e delle esperienze dei precedenti periodi di programmazione nel contesto della proposta della Commissione di un regolamento relativo ai ‘piani strategici della PAC’ per il periodo 2021-2027.

Questo documento orientativo esamina il ruolo potenziale di LEADER/CLLD a sostegno dell’attuazione del concetto di villaggi intelligenti; sono valutati gli attuali ostacoli all’attuazione di LEADER/CLLD individuati dai GAL e formulate raccomandazioni sulle modalità per superare tali ostacoli al fine di sfruttare appieno le potenzialità dei villaggi intelligenti a livello locale. 

Questo documento informativo riporta alcuni orientamenti preliminari sulle modalità per sostenere i villaggi intelligenti – sia nell’attuale periodo di programmazione (2014-2020) sia, soprattutto, nel quadro del periodo di programmazione della politica agricola comune (PAC) successivo al 2020.

È destinato principalmente ai responsabili delle politiche e ai soggetti attuatori nazionali e regionali, con l’intento di aiutarli a mettere in atto politiche rurali e regionali che consentano alle comunità rurali di rispondere alle sfide odierne.

Questo documento orientativo esamina il modo in cui le strategie digitali, messe a punto a vari livelli in tutta Europa, possono avvantaggiare le comunità rurali.

La digitalizzazione può essere un potente motore di cambiamento, a condizione che sia adattata al contesto rurale e messa in atto con la partecipazione delle comunità rurali stesse.

Questo documento delinea le principali caratteristiche, gli esempi e i recenti sviluppi politici correlati alla promozione e alla più ampia attuazione di approcci collettivi alla gestione sostenibile del suolo e delle risorse idriche.

Questo documento sintetizza le esperienze pratiche nell’attuazione dei piani di gestione dei nutrienti nell’ambito della politica di sviluppo rurale e il loro possibile apporto alla gestione sostenibile del suolo e delle risorse idriche.

Pages