Publications

Total results: 8.
This is the main report of the first meeting of the ENRD Thematic Group on 'Smart Villages'. 
It outlines four integrated and strategic approaches to supporting social and digital innovations in rural services responding to fundamental rural challenges such as depopulation, the digital divide, centralisation of public services. Additionally, the report provides tips on how to build integrated strategies for revitalising rural services.

Questo documento passa in rassegna esempi di iniziative e di strategie correlate ai 'Villaggi intelligenti' attuati a livello nazionale e regionale, nonché il relativo ruolo di sostegno della politica di sviluppo rurale.

Le informazioni si basano su una verifica svolta a livello dell’UE dal Punto di contatto della RESR. In aggiunta, il documento fornisce il calendario del Gruppo tematico della RESR 'Villaggi intelligenti' nel biennio 2017-2018.

Questo caso di studio comparativo 'Banda larga della comunità: nuove opportunità digitali per le zone rurali' si basa su due esempi innovativi: North-Western Kuhmo Village Optical Fibre Cooperative (Finlandia) e Molenwaard Civil Society Broadband (Paesi Bassi).
Lo studio esamina il modo più efficace per allestire e gestire le reti a banda larga nelle zone rurali mediante l’impegno della comunità, con un’attenzione particolare agli aspetti pratici dell’attuazione (fasi iniziali, principali fattori determinanti, elementi preliminari, risorse finanziarie e umane, sfide, insegnamenti appresi e così via).

Questo caso di studio comparativo 'Rivitalizzare le zone rurali mediante la digitalizzazione' si basa su tre esempi di hub digitali rurali: Cocotte Numérique (Francia), #hellodigital (Scozia) e Ludgate Hub (Irlanda). 
Lo studio esamina il modo più efficace per costituire e gestire hub digitali rurali, promuovendo l’uso della tecnologia digitale nelle zone rurali. È particolarmente incentrato sugli aspetti pratici dell’attuazione (fasi iniziali, principali fattori determinanti, elementi preliminari, risorse finanziarie e umane, sfide, insegnamenti appresi e così via).

Questo numero della Rivista rurale dell’UE analizza alcune delle ultime teorie e pratiche in materia di sostegno all’imprenditoria rurale per promuovere lo sviluppo di forme di attività innovative, sfruttando con successo le nuove opportunità emergenti e le potenzialità latenti nei territori rurali.

Senza ignorare le molteplici sfide delle zone rurali d’Europa, questo numero esamina gli sbocchi e le nuove opportunità che vanno emergendo in un’ampia gamma di settori: da quello delle biotecnologie all’economia delle esperienze, dalle moderne tecnologie dell’informazione alle nuove esigenze dei consumatori.

La pubblicazione, infine, esamina come utilizzare in modo strategico i Programmi di sviluppo rurale per ottimizzare queste opportunità, individuando soluzioni più intelligenti per un efficace sostegno alle imprese e concentrando gli sforzi in modo mirato per ovviare ad alcune criticità specifiche ai territori rurali.

Questo documento sintetizza i principali risultati del Gruppo tematico della RESR “Imprese rurali intelligenti e competitive” ed è destinato ad assistere i responsabili politici a migliorare il sistema di sostegno all’imprenditorialità nelle zone rurali. 

Il documento tratta una serie di aspetti quali: 

  • individuare nuove tendenze, nuovi sbocchi e idee originali per le imprese rurali; 
  • approcci di sostegno alle imprese per contribuire alla realizzazione di idee imprenditoriali innovative;
  • sostenere l’accesso alla banda larga e alle opportunità offerte dalla digitalizzazione;
  • favorire l’acquisizione di competenze digitali.

Questo opuscolo sui progetti finanziati dal FEASR illustra come gli aiuti erogati nell’ambito dei Programmi di sviluppo rurale (PSR), cofinanziati dal FEASR, siano stati utilizzati non solo per sostenere le singole imprese rurali, ma anche per creare un ambiente favorevole per lo sviluppo e la prosperità delle imprese nelle zone rurali.

Di norma, sostenere le imprese rurali significa predisporre interventi strategici in grado di aumentare le probabilità di creare e mantenere attività economiche solide e sostenibili nelle zone rurali.

I progetti illustrati sono fonte di ispirazione su come offrire servizi di consulenza e opportunità di formazione e di attività in rete alle imprese rurali, nonché investimenti mirati per lo sviluppo delle infrastrutture digitali e materiali necessarie a tali imprese, siano esse aziende agricole o attività operanti in altri settori dell’economia rurale.

Questa scheda informativa illustra il divario digitale tra città e campagna, la pratica degli hub digitali nelle zone rurali, alcuni brevi esempi e le risorse della RESR in tale ambito.

La scheda è stata realizzata come documento di riferimento per il seminario della RESR “Innovare nelle imprese per dinamizzare le zone rurali” (Bruxelles, marzo 2017).