Publications

Total results: 8.

Il documento presenta una raccolta di oltre 35 progetti incentrati sul tema dei “Villaggi intelligenti”. Tutti i progetti sono stati cortesemente messi a disposizione dai membri del Gruppo tematico (GT) della RESR dedicato.

Si prega di notare che le informazioni fornite in questo documento non sono state convalidate dal Punto di contatto della RESR. Per ulteriori esempi di progetti e iniziative si rimanda al Portale sui villaggi intelligenti.
 

Il documento elenca, descrive e fornisce i riferimenti dei progetti legati a una gestione efficiente dell’acqua e del suolo individuati dal Gruppo tematico della RESR dedicato.

La relazione finale del Gruppo tematico (GT) della RESR “Imprese rurali intelligenti e competitive” (2016-2017) sintetizza le principali raccomandazioni e realizzazioni del GT. Nel documento vengono anche illustrati il contesto, gli obiettivi, l’approccio, i metodi e le attività del GT.

Relazione finale del Gruppo tematico (GT) della RESR "Promuovere la  transizione verso un'economa verde"' (2015-2016).

La relazione illustra il processo globale per la definizione dell’economia verde, l’attuazione di buone pratiche, alcuni esempi dei risultati ottenuti nelle regioni e negli Stati membri dell’UE, nonché i relativi collegamenti con i Programmi di sviluppo rurale (PSR).

Relazione finale del Gruppo tematico (GT) della RESR "Zone rurali intelligenti e competitive" (2015-2016).

Il documento analizza diverse forme di sostegno, compresi gli strumenti previsti dai Programmi di sviluppo rurale (PSR), lungo tutta la filiera di approvvigionamento, passando inoltre in rassegna le attività condotte dal GT.

La relazione finale del Gruppo tematico della RESR “Migliorare l’attuazione dei PSR” (2014-2015) delinea le fasi e le principali raccomandazioni all’attenzione dei portatori di interesse per migliorare l’attuazione dei Programmi di sviluppo rurale 2014-2020 (PSR).

La relazione finale del Gruppo tematico della RESR “Garantire un maggior coinvolgimento dei portatori di interesse” (2014-2015) analizza il ruolo delle reti rurali e degli specifici strumenti per sostenere un’attiva partecipazione delle parti interessate, al fine di migliorare l’attuazione dei Programmi di sviluppo rurale (PSR).